Chiara Biasi a Le Iene: "Per 80mila euro nemmeno mi alzo"

Immagine di copertina

Chiara Biasi a Le Iene: "Per 80mila euro nemmeno mi alzo"

Chiara, in accordo con il suo manager Cesare Morisco, si è prestata a degli scatti per un brand cinese. Entusiasta accetta, ma, a sua insaputa chiaramente, le foto vengono modificate e, dopo una settimana vede il risultato: negli scatti si ritrova seduta sul water con un assorbente gigante. Io - ha infatti aggiunto la Biasi - per qualsiasi cifra non faccio certe cose, tra le quali campagne su un assorbente volante o su un water! "Vergognoso", si legge su Twitter.

Chiara nello scherzo de Le Iene piange e si dispera, ma le sue parole in un momento di crisi tanto profondo in Italia, mandano in bestia gli utenti.

Chiara Biasi non ha preso per niente bene la situazione come previsto da Le Iene.

Cagliari-Sampdoria, Ranieri: "Le parole di Gasperini e Marino? Malcostume italiano"
L'ambizione deve motivarci - ha detto Maran -, non dobbiamo accontentarci e dobbiamo sempre cercare di fare qualcosa in più. I ballottaggi ci sono, mi fanno felice e tengono sulla corda i ragazzi.


LA REPLICA DI CHIARA - La frese ha scatenato polemiche sui social e la Biasi è stata quindi costretta a intervenire, precisando: "Non sputerei mai sul denaro, mi mantengo da dieci anni così". L'imprenditore cinese spiega all'influencer che le foto in questione sono carine ma la Biasi continua a piangere. Ma per 80 mila euro. Una frase che l'ha travolta, che ha fatto arrabbiare i molti a cui Le Iene hanno comunque strappato un sorriso e che ha visto proprio lei spiegare tutto in prima persona su Instagram. Il popolo del web si è ribellato andando contro all'influencer e dicendo che il mondo è pieno di gente che non arriva a fine mese mentre lei pensa che 80 mila euro per uno shooting non siano abbastanza.

Chiara Biasi, vittima di uno scherzo de Le Iene, finisce nella bufera.

Latest News