Arnault insiste per il Milan (e porterebbe Messi e Guardiola)

La Repubblica:

Arnault vuole acquistare il Milan! Il re del lusso sogna Messi con Mbappè, Klopp o Guardiola in panchina

Da quanto risulta Elliott e Lvmh ritengono la notizia priva di fondamento, ma nell'articolo a firma di Enrico Currò si spiega che l'ipotesi che Arnault investa nel Milan avrebbe ripreso corpo nelle ultime settimane su pressione di alcuni consiglieri economici, che puntano sull'effetto Brexit sul nuovo triangolo finanziario Parigi-Francoforte-Milano ai danni di Londra. E l'apertura del 70enne imprenditore sarebbe già arrivata a Paul Singer, il fondatore e socio principale del fondo Elliott. Essendo proprietario del gruppo del lusso e della moda LVMH, una piazza come Milano gli fa gola pure per altri affari.

Bernard Arnault è uno degli uomini più ricchi al mondo.

Pallone d'Oro 2019: vince Messi. Secondo van Dijk, terzo Cristiano Ronaldo
Il centrale olandese classe 1991 potrebbe dunque pensare a una nuova esperienza e sulle sue tracce ci sarebbero numerosi club. Dopo aver investito 75 milioni di euro per De Ligt , la Juve potrebbe rinforzare ulteriormente la difesa.


Il Milan festeggia i 120 anni di storia ma ai tifosi non resta che rifugiarsi nei ricordi o nei sogni di un futuro migliore. Pensare oggi che questi due possano sbarcare a Milanello appare sicuramente follia, dato che quello rossonero oggi non rappresenta certamente il club più ambito da profili del genere.

Secondo le ultime indiscrezioni, si sarebbe riaperto il tavolo tra Elliott, fondo proprietario del Milan, e Arnault, proprietario del gruppo del lusso Luis Vuitton. I consulenti di Elliott spingono sempre per realizzarla insieme alla demolizione di San Siro, quelli dei francesi la collegherebbero invece alla ristrutturazione.

Latest News