Beach soccer. Italia affonda nella sabbia. Portogallo campione del mondo

Mondiali beach soccer sfuma sogno Italia vince il Portogallo

Italia-Portogallo la finale dei Mondiali di Beach Soccer

Straordinaria impresa della Nazionale Italiana di Beach Soccer ai Mondiali.

L'Italia del beach soccer è finalista mondiale.

È finito ad Asuncion, in Paraguay, il sogno mondiale della Nazionale italiana di beach soccer che, ieri sera, ha perso la massima competizione organizzata dalla Fifa proprio all'ultimo, in finale col Portogallo.

Dopo il successo conquistato nella prima edizione tenutasi a Madeira, i cestisti azzurri con la Sindrome di Down, tra i quali gli isolani Antonello Spiga e Davide Paulis, si sono ripetuti oggi anche a Guimarães battendo in finale i padroni di casa del Portogallo per 36-22 con 28 punti del quartese Davide Paulis.

Incendio in area servizio A2 nel Catanzarese, in fiamme minibus tifosi Reggina
Sul posto anche la Polizia Stradale, i Carabinieri e tecnici Anas per gli adempimenti di competenza. Mezzi in fiamme nella notte a Lamezia Terme .


Gori ha sbagliato un rigore nel momento clou del match ma si laurea comunque capocannoniere del torneo con 16 gol.

Il Portogallo dopo il titolo europeo si prende quindi anche quello iridato grazie alla tripletta di Jordan, giocatore del campionato italiano nominato miglior beacher del 2019.

Una partita certamente condizionata dalla pioggia, che ha regalato tantissime emozioni, con incredibili rimonte e che fortunatamente ha portato all'ingresso dell'Italia in finale. Nella finalissima poi è arrivata una sconfitta, ma l'Italia può e deve essere orgogliosa del suo cammino: nazionali dal grande blasone, Brasile su tutte, si sono fermate ai quarti o addirittura nei gironi.

Centrocampisti: 2 Josep Junior Gentilin, 3 Marcello Percia Montani, 5 Alessio Frainetti, 6 Simone Marinai, 11 Paolo Palmacci.

Latest News