Torino, Bremer: "Con la Fiorentina sarà difficile, ma dobbiamo continuare così"

Torino Mazzarri

Torino Mazzarri"Abbiamo rivisto il primo tempo con l'Inter serve più lucidit

E' una partita molto brutta e assolutamente noiosa nel primo tempo, disputato su ritmi davvero molto blandi. C'è grande equilibrio in campo, visto che entrambe le squadre sono perfette in fase difensiva e non riescono a trovare spazi in costruzione offensiva. Tre punti che danno respiro alla classifica granata, ma nel contesto di una prestazione insufficiente che non restituisce il buon umore.

Gol più volte sbagliato, gol subito.

Come facilmente immaginabile la sfida che vede la squadra di Thiago Motta contro i ragazzi di Walter Mazzarri è visibile in streaming anche su molte altre piattaforme che non richiedono la registrazione, che però vi sconsigliamo in quanto illegali e quindi a rischio oscuramento. Nel finale reazione del Genoa ma il risultato non cambia più, finisce 0-1.

Arnault insiste per il Milan (e porterebbe Messi e Guardiola)
E l'apertura del 70enne imprenditore sarebbe già arrivata a Paul Singer , il fondatore e socio principale del fondo Elliott . Il Milan festeggia i 120 anni di storia ma ai tifosi non resta che rifugiarsi nei ricordi o nei sogni di un futuro migliore.


Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione (1′ st Ankersen), Romero, Biraschi, Pajac; Cassata, Schone, Sturaro (37′ st Gumus); Pandev, Favilli (21′ st Pinamonti), Agudelo.

A disp.: Jandrei, Marchetti, Barreca, Criscito, Goldaniga, Jagiello, Radovanovic, Cleonise, Saponara.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Bremer; Ola Aina, Rincon, Baselli, Meitè, Ansaldi; Belotti, Verdi.

Latest News