Fiorentina, le ultime su Chiesa dalla conferenza stampa di Montella

Calciomercato Fiorentina, Montella verso l’esonero: un nome in vantaggio su tutti

Esonero Montella, ore decisive: c’è il nome del sostituto

Probabile chance per Benassi a centrocampo, dopo la doppietta col Cittadella in Coppa Italia, con Badelj che dovrebbe partire dalla panchina.

La Fiorentina di Vincenzo Montella non sta vivendo di certo un momento esaltante.

Lukic si è infortunato, Iago Falque avrà ancora bisogno di lavoro personalizzato, Belotti non recupera per la viola, Edera è squalificato. Lei sostiene che Il 4-3-3 non si sposi perfettamente con Ribery: "vero?". Abbiamo possibilità e calciatori che per caratteristiche possono fare entrambi i moduli: "la disposizione viene in base alla scelta dei calciatori". Molto fisica, agonistica. Da Torino. Sono già due o tre anni che il presidente investe per l'Europa. Sarà una partita maschia e dura.

Venom 2: svelata un'intrigante new entry nel cast del cinecomic
Per tanto tempo, fino a Deadpool e Logan , pensare di fare cinecomic R-Rated è stato considerato un qualcosa di proibito. Quello, appunto, ammesso nelle sale americane con il divieto R.


"E' importante perché arriviamo da una striscia con soli 4 punti in 5 partite". L'importante è come reagire a questo periodo. Ci vogliono i punti, poi.

Su Gennaro Gattuso: "E' calabrese come me, e pure grintoso come quando giocavo a calcio". Vlahovic ha fatto le ultime quattro gare da titolare. La mia scelta in questo momento è chiara, sulle preferenze. "Boateng invece è da valutare".Col Cittadella è arrivata una risposta della squadra?". "Il caso Sottil è chiuso definitivamente?". Ha capito, è un ragazzo: "ha reagito bene, ora deve pedalare un po' di più e farsi perdonare con gli allenamenti e le prestazioni in campo". Lo ringrazio particolarmente, è inusuale che nel calcio non venga trovato un capro espiatorio nel momento di difficoltà. Non ho alibi, dobbiamo fare di più nelle prossime partite. Ci rode un po' la situazione, anche al presidente che è meno abituato agli alti e bassi. L'approccio alla partita è stato sbagliatissimo, se devo prendere un aspetto positivo e che ci deve rincuorare è stata la voglia della squadra di rientrare in partita, sia ad inizio ripresa che dopo il 2-0.

Latest News