Patuanelli sul salvataggio Alitalia: "Necessario l’ingresso di Fs" (Corriere della Sera)

ALITALIA

POPOLARE BARI: PATUANELLI, EVIDENTE DIFFICOLTA' A VIGILARE, ANDAZZO INACCETTABILE

Inoltre, il Corriere della Sera ha messo in evidenza anche le dichiarazioni della commissaria europea Margrethe Vestager, secondo cui potrebbe essere aperta una nuova indagine sul prestito ponte da 400 milioni di euro.

Il ministro Stefano Patuanelli ha autorizzato i commissari straordinari di Ilva alla firma degli 'Heads of Agreement' con ArcelorMittal.

Il ministro spiega quindi di non temere la mannaia Ue per gli aiuti di Stato: "Cambieremo il brand Alitalia e realizzeremo una diversa struttura societaria".

Regionali, maretta-Mara nel centrodestra. La Carfagna: "Primarie per coinvolgere gli elettori"
Insomma c'è bisogno di una politica che faccia ciò che serve al Paese e che non pensi solo ai sondaggi". Ma è chiaro che ci collochiamo ben saldi nell'area di centrodestra.


Il Ministro dello sviluppo economico rivela: "Alitalia perde 2 milioni di euro al giorno". Al commissario Leograndestato dato ampio mandato, non una cambiale in bianco però, per trovare una soluzione". E a rendere nota una situazione sempre più complicata ci ha appena pensato Stefano Patuanelli. Non faremo regali a nessuno", ha detto il ministro per il quale "serve anche una riforma del trasporto aereo. E sottolinea: "Ci sono possibilità di rilanciare la compagnia. Per Alitalia questo è davvero l'ultimo intervento dello Stato", dice il ministro dello Sviluppo economico nell'intervista in apertura del Messaggero.

Su ArcelorMittal è stato raggiunto "un preaccordo non vincolante" che "contiene elementi importanti per il proseguimento della trattativa".

Nell'accordo con Arcelor Mittal "è previsto il mantenimento degli attuali livelli di occupazione" e "si arriverà a produrre 8 milioni di tonnellate di acciaio l'anno, Ma meno di un terzo di questa produzione sarà legata all'utilizzo del carbone". "Per questo è forse giusto aspettare a far festa".

Latest News