Brexit, Timmermans: "Gran Bretagna sempre benvenuta se tornasse Ue"

Brexit, Frans Timmermans scrive lettera al Regno Unito: ‘danni non necessari’

Brexit: per Timmermans “danno non necessario”

La Brexit è causa di inutili danni dice. Lo ha scritto il vicepresidente della Commissione Europea Frans Timmermans, in quella che il Guardian ha definito una "lettera d'amore" al popolo britannico in cui promette un caloroso benvenuto nel caso in cui le decisioni della Gran Breatagna cambiassero. "Non smetterete mai di rivolgervi a noi chiamandoci 'il continente'".

Timmermans, che è vice di Ursula von der Leyen, nella missiva si paragona a un "vecchio amante" abbandonato dal popolo britannico.

Albano su Ylenia: "So come è morta, ho dovuto bere…"
Per la prima volta per il cantante Albano si è sbilanciato sulla scomparsa della giovane Ylenia e sulla sua misteriosa storia. Lo scorso 10 dicembre Romina ha dovuto dire addio all'ex suocera, mamma Jolanda che per lei è stata molto importante.


Brexit? La causa presente e futura di "danni non necessari". "Anche voi siete unici e diversi, ma forse meno di quanto pensiate". E temo che ce ne saranno altri. "[.] Se vorrete tornare, sarete sempre i benvenuti".

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Latest News