L’Antitrust multa Compass per pratica commerciale scorretta

L'Antitrust ha sanzionato Compass, società di credito al consumo del gruppo Mediobanca, con una multa di 4,7 milioni di euro per pratiche commerciali scorrette. Pertanto ha attuato di fatto "un abbinamento forzoso tra prodotti di finanziamento e prodotti assicurativi".

Controparte della condotta sono le società Europ Assistance Italia, Metlife Europe e Metlife Europe Insurance, che l'Antitrust non ha ritenuto responsabili della condotta scorretta se non per l'esser "venute meno ai loro doveri di controllo sull'attività di collocamento delle proprie polizze".

Carlos Ghosn fugge in Libano: "Sono sfuggito alla persecuzione"
Per risolvere questo problema finanziario, era riuscito a far si' che un miliardario saudita, Khaled Juffali garantisse per lui. Stando ai media libanesi, Ghosn sarebbe atterrato all'aeroporto di Beirut con un jet privato proveniente dalla Turchia.


Compass Banca, dal canto suo, ha annunciato "immediato ricorso al Tar Lazio".

Compass sottolinea di aver "preso atto del provvedimento dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato, emesso a seguito di un procedimento istruttorio, nel corso del quale la banca ha fermamente sostenuto la legittimità del proprio operato, pienamente in linea con il vigente contesto normativo". La società del gruppo Mediobanca ricorda inoltre di avere intrapreso già nei mesi scorsi delle azioni per "accrescere ulteriormente i profili di correttezza nei confronti della clientela" e che altre saranno implementate "nei tempi prospettati dall Agcm".

Latest News