Drone uccide Soleimani e La7 spaccia la clip da un videogioco

Soilemani: Altandide su La7 scambia un videogioco per il video dell’uccisione del generale

La7: la tramissione Atlantide mostra l’uccisione di Soleimani, ma in realtà è un vecchio gioco

Il caso accaduto nell'ultima puntata di Atlantide in onda su La7 deve far riflettere, soprattutto perché nell'errore è stato indotta una firma autorevole come Andrea Purgatori.

Il trailer di un videogioco fatto passare per il filmato esclusivo del raid americano che ha ucciso la scorsa settimana il generale iraniano Qassem Soleimani.

Spagna: automobilista entra in chiesa con il Suv "sono posseduto"
Il video che vi mostriamo è tratto dal canale YouTube di "Somos Castilla-La Mancha". La polizia spagnola sta indagando.


Non si trattava infatti delle riprese effettuate da un drone in Iran, bensì di un video di AC-130 Gunship Simulator, spacciato per vero sebbene lo stesso conduttore, a un certo punto, specifichi che "somiglia molto a un videogioco, ma non è un videogioco". Anche ammesso che la volontà fosse quella di dimostrare come attacca un drone, il video scelto non è quello adatto in quanto il gioco simula un AC-130, ovvero un aereo tattico di taglia ben superiore a quella di un drone. A svelarlo è stato il celebre informatico Paolo Attivissimo che ha prontamente svelato il pasticcio di La7 informando il sito del programma in un Tweet. Nel presentare la riproduzione il giornalista, serio e contrito, esclama come quello che gli spettatori stavano per vedere sembra molto un videogioco, ma non lo è. E, se proprio non bastasse, in alto a destra appare la scritta "Development footage". Le parole di Andrea Purgatori però non hanno migliorato la situazione. Che si tratti di disinformazione totale o parziale o di servizi poco accurati e fuorvianti - oltre che spesso poco rispettosi per l'industria videoludica, non si può stare troppo tempo senza parlare di scandali che vengono a galla.

Immagini in bianco e nero, prontamente commentate da Purgatori in un crescendo drammatico: un convoglio di automobili in un'imprecisata strada, "puntini bianchi" sullo schermo che sarebbero "uomini che cercano di scappare da questo attacco" e, al termine, una pozza di colore bianco. "Grazie per la sua attenzione".

Latest News