Fca conferma: "Allo studio joint venture con Foxconn su auto elettrica"

Un'immagine dello stabilimento Fca

Un'immagine dello stabilimento Fca +CLICCA PER INGRANDIRE

La formulazione nella documentazione normativa suggerisce che si tratterà di nuovi veicoli progettati e costruiti da zero e non un progetto per elettrificare nessuno dei veicoli nell'attuale portafoglio di Fiat Chrysler.

Focus sulla Cina FCA avrebbe dunque individuato un partner strategico importante per portare avanti il processo di elettrificazione focalizzato sul mercato cinese, che rimane uno dei più appetibili per la capacità di crescita.

Fca ha confermato le discussioni in corso con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale. La collaborazione consentirebbe al costruttore italo-americano di poter contare sull'elevata esperienza e competenza di Hon Hai Precision nel campo della tecnologia software.

Verona-Genoa si inizia in ritardo, alle ore 18.15 il fischio d'avvio
Il match tra Hellas Verona e Genoa inizierà con 15' di ritardo; la gara comincerà pertanto alle 18.15. I motivi per per il rinvio di una partita di Serie A sono stati molteplici.


Foxconn Technology Group, il colosso dell'elettronica taiwanese noto per il suo contratto di produzione di iPhone, sta costituendo una joint venture con Fiat Chrysler Automobiles per costruire veicoli elettrici in Cina.

L'intesa preliminare, si legge nel comunicato pubblicato dall'italoamericana, porrà le basi necessarie al raggiungimento di un accordo definitivo nei prossimi mesi. "Non vi è tuttavia garanzia - precisa la nota di Fiat-Chrysler - del fatto che tale accordo sarà raggiunto o lo sarà entro tale termine".

Latest News