Telemarketing selvaggio, multa da 27,8 milioni del Garante Privacy a Tim

Telemarketing selvaggio: 27,8 milioni di multa a TIM. Un utente chiamato 155 volte

Tim riceve una maximulta per pratiche di marketing eccessive

Roma, 1 gen - Quante volte avete ricevuto chiamate da numeri sconosciuti e rispondendo vi siete ritrovati ad ascoltare la voce di operatori che cercavano di vendervi "imperdibili" pacchetti in offerta? A tanto ammonta la sanzione comminata dal garante della privacy a Tim per violazione di dati di milioni di persone e uso improprio di essi per attività di telemarketing selvaggio. "Le violazioni hanno interessato nel complesso alcuni milioni di persone".

Nel periodo dal 2017 al 2019 numerose sono state le segnalazioni effettuate all'Antitrust per la ricezione, da parte della società Tim, di chiamate promozionali indesiderate effettuate senza consenso, oppure nonostante l'iscrizione delle utenze telefoniche nel Registro pubblico delle opposizioni, oppure ancora malgrado il fatto che le persone contattate avessero espresso alla società la volontà di non ricevere telefonate promozionali.

Roma, Friedkin vicino all’acquisto. Ha tentato l’assalto al Milan. Il retroscena
Daniel Friedkin , l'ormai prossimo proprietario della Roma , avrebbe provato un assalto al Milan , per acquistare la società rossonera.


Sono questi i temi sui quali l'Autorità Garante, con il contributo del NSPFT (Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche) della Guardia di Finanza, si è soffermata. E' stato anche verificato ed accertato il caso di un utente che in un mese sarebbe stato chiamato ben 155 volte dai call center per scopi promozionali. All'azienda di telecomunicazioni è stato vietato, ad esempio, l'utilizzo dei dati a fini di marketing di chi aveva espresso ai call center il proprio diniego a ricevere telefonate promozionali e pure dei "non clienti" che non avevano dato il consenso.

Latest News