Sull’Italia in arrivo venti di burrasca e freddo

Allerta meteo della Protezione Civile Marche: forte vento prima della neve

Madonna del Fuoco col Garbino: la Protezione Civile attiva l'allerta "gialla"

La conferma arriva dalla Protezione civile, che nel pomeriggio ha diramato l'allerta meteo arancione (media) per il rischio vento nell'area della Puglia centrale Adriatica. A preoccupare è il forte vento in arrivo che accompagnerà una rapida perturbazione prevista per la giornata di martedì. I venti interesseranno dapprima la fascia costiera per poi estendersi alle aree interne. Mercoledì la situazione sembra placarsi, ma non in Ossola, Arpa prevede infatti venti "forti settentrionali in montagna con raffiche molto forti su Alpi Pennine eLepontine e Appennino; deboli o localmente moderati prevalentemente da nordaltrove".

Lamezia Terme - Ancora venti di burrasca e freddo sull'Italia, con neve, anche a quote collinari, al Centro-Sud. Le forti raffiche di vento che si sono abbattute sulla città hanno già iniziato a fare i primi danni: un albero è crollato sul viale San Martino mentre al capolinea Nord del tram un cartellone pubblicitario è andato a finire su un autobus parcheggiato.

Ascolti tv sabato 1 febbraio: C'è posta per Te vince ancora
Su Canale 5 Live - Non è la D'Urso ha raccolto 2.450.238 spettatori agli ascolti pari al 14.56% di share . Rete 4 Stasera Italia Weekend ha registrato 1.071.000 telespettatori, share 4.67% e 1.002.000, 4.24%.


TEMPO PREVISTO PER DOMANI: SUD E SICILIA - condizioni di moderato maltempo sul settore adriatico, appennino e sulla Sicilia settentrionale con deboli piogge e rovesci, anche nevosi a partire dai 500-700 metri, in miglioramento serale; sulle altre zone nuvolosità medio-alta in graduale dissolvimento dalla sera.

Le temperature subiranno un brusco calo e mercoledì saranno comprese tra i 7° di minima ed i 10° di massima, con una percezione di gran lunga inferiore per via delle correnti nord-occidentali che sferzeranno tutto il litorale.

Latest News