L’amica geniale 2 anticipazioni della puntata di oggi 10 febbraio 2020

Margherita Mazzucco Gaia Girace

RECENSIONE DEFINITIVA - L'AMICA GENIALE Elena Ferrante Recensioni Libri e news Unlibro

Ritroviamo le due ragazze ormai adulte, alle prese con le proprie scelte di vita: Lila con il matrimonio, Lenù con lo studio. Lenù accetterà l'invito dell'amica a patto che la destinazione della loro villeggiatura sia l'isola di Ischia, dove sa di poter incontrare Nino Sarratore e il suo amico Bruno.

Impossibile per il lettore/spettatore stabilire chi delle due fosse l'amiche geniale, in quanto, alla loro maniera, geniali lo erano entrambe. "Dimostra come nel nome del servizio pubblico si possano tenere insieme la qualità del racconto, la sua ispirazione più largamente popolare e l'attenzione del grande pubblico generalista".

Finalmente tra poche ore prenderà il via L'amica geniale 2- Storia del nuovo cognome. Proprio nei vicoletti del borgo di Ischia Ponte, hanno passeggiato le due protagoniste della celebre serie Storia del nuovo cognome, recitando e mescolando man mano tutti gli aspetti tipici del genere moderno e le identità autobiografiche strettamente connesse all'autrice, Elena Ferrante.

Per San Valentino Banksy fa esplodere Cupido in mille pezzi
Sul muro di una casa a Marsh Lane è infatti apparsa la sua nuova opera, che come sempre lascia spazio a diverse interpretazioni. Il graffito di Banksy ha fatto la sua apparizione sulla parete di un edificio di nella zona di Barton Hill , a Bristol .


Insieme a lui, firmano la scrittura Francesco Piccolo, Laura Paolucci e la stessa Ferrante, autrice della tetralogia che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Infatti, negli episodi 3 e 4, si alternerà con Alice Rohrwacher perché nella storia, a partire dal romanzo, c'è una rottura e del punto di vista narrativo, che viene riportata anche nella pellicola.

In questa seconda stagione arriverà a Pisa per frequentare la prestigiosa Università Normale. Sono otto gli episodi della nuova stagione e sono ancora interpretati da Gaia Girace nel ruolo della spigolosa e brillante Raffaella Cerullo detta Lila e da Margherita Mazzucco in quello della più serafica Elena Greco o Lenù.

Amate le serie che parlano dell'amicizia tra donne? Mentre la sua 'amica geniale' Gaia si concentra sulle negatività della società di quel tempo: "In realtà, in alcuni quartieri di Napoli si conserva ancora quella complicità, alcune persone, come negli anni '60, hanno ancora una mentalità chiusa, quella che governava tanto tempo fa". Fatta eccezione per la voce narrante, "L'Amica Geniale" è recitato interamente in napoletano. La serie scritta e diretta da Saverio Costanzo, promette di essere il miglior prodotto di sempre commercializzato dal dipartimento fiction della RAI. Le cose sono cambiate quando, nella sua scuola, sono stati organizzati i casting della fiction.

Latest News