Milan - Juve 1-1: l’identità del dolore

Immagine dell'articolo

Coronavirus, Buffon gela il tifoso asiatico: “C**o sei di Whuan?” – VIDEO

Bianconeri ancora deludenti sul piano del gioco, con Ronaldo e Dybala quasi mai pericolosi.

Ad assicurarlo il responsabile del mercato del club bianconero Fabio Paratici: "Su Sarri abbiamo pensieri chiari che vanno al di là di una partita fatta meglio o meno" ha dichiarato infatti poco prima del fischio d'inizio della semifinale di Coppa Italia contro il Milan.

Elodie, rivelazioni choc sul passato: "A casa c’era violenza"
Pare che la coppia sia molto felice e che stando alle dichiarazioni di Elodie si tratti di un rapporto molto profondo e viscerale. Sono stata molto inc****a con la mia famiglia, perché è giusto preservare l'infanzia del bambino , io non capivo.


IL RINNOVO SI SZCZESNY - "C'è la massima fiducia in lui, è uno dei migliori portieri del mondo: escluderei l'arrivo di altri numeri uno". "Cristiano resta? Certo, non ci sono dubbi!" E poi Paratici esalta Dybala: "Siamo molto contenti di Paulo, è il nostro numero 10 e abbiamo investito tanto su di lui Siamo felici che sia con noi, speriamo sia il Messi della Juve". Il secondo, palesatosi immediatamente dopo il primo, è legato alle difficoltà della Juve di cambiare ritmo e spartito una volta che il risultato muta; pur inserendo un giocatore di grande gamba come Bentancur, la squadra oggi (così come molte altre volte) non è riuscita nella sua interezza a cambiare marcia una volta finita in svantaggio, non ha saputo aumentare la frequenza degli scambi in possesso né la veemenza e l'efficacia del pressing. In estate abbiamo preso due dei giovani migliori al mondo nei loro ruoli, de Ligt e Demiral. "Siamo contenti, e siamo in sintonia con il mister".

Latest News