Ultime F1: GP Cina rinviato ufficialmente per l'epidemia Coronavirus

GP Cina Coronavirus

Virus, "cancellato Gp di F1 di Shanghai"

Il Gran Premio di Cina 2020 di Formula 1, in programma il 19 aprile prossimo, è stato ufficialmente rinviato per via dell'epidemia di Coronavirus nel paese asiatico: a richiedere di posporre la gara è stata l'organizzazione della corsa.

Dopo numerose indiscrezioni negli ultimi giorni, finalmente arriva un annuncio da parte della F1 sulla questione GP della Cina 2020. Ma, dal momento che le autorità locali non hanno comunicato una proposta di data alternativa, può essere molto probabile che la stagione della Formula 1 che inizierà a breve possa essere caratterizzata da un'importante defezione in calendario.

Ad oggi il GP della Cina è l'unico Gran Premio di Formula 1 ad essere rinviato, dopo che nel 2011 il GP del Bahrain veniva annullato per i disordini dovuti a conflitti civili in quell'area.

Milan - Juve 1-1: l’identità del dolore
In estate abbiamo preso due dei giovani migliori al mondo nei loro ruoli, de Ligt e Demiral . "Siamo contenti, e siamo in sintonia con il mister".


Il Coronavirus è un allarme mondiale che sta causando tantissime vittime e che ha contagiato già molte migliaia di persone. C'è proprio la salvaguardia totale della salute di addetti ai lavori e pubblico alla base della decisione della Fia di rinviare il GP di Shangai che, lo ricordiamo, era in programma tra poco più di due mesi.

A richiedere il rinvio dell'evento è stata la Juss Media Sports Group, organizzatrice del Gran Premio. Tutte le parti in causa valuteranno la fattibilità di potenziali date alternative più avanti nel corso dell'anno, qualora la situazione dovesse migliorare. "Speriamo di poter correre qui presto ma intanto auguriamo il meglio alla popolazione in questo periodo difficile".

"La Formula 1 e la Fia - si legge nel comunicato - continueranno a lavorare a stretto contatto con i team, i promotori della gara e le autorità locali per monitorare gli sviluppi della situazione". Così, il gran premio che si sarebbe dovuto disputare il 19 aprile è stato rimandato.

Latest News