Candreva: "Ci meritiamo il primo posto. In lotta per tutte le competizioni"

Antonio Candreva 32 anni esulta con Young. Epa

Il personaggio Da comparsa a protagonista nella volata scudetto l'Inter si gode Candreva

Si è presentato in queste settimane, ho visto il suo calcio di punizione in diretta nel derby e non pensavo finisse in porta perché era distante dalla porta. Ma per il duro lavoro che abbiamo iniziato quest'estate, portato avanti durante i mesi e le settimane, penso che ce lo meritiamo. Io penso che abbiamo preso un grandissimo giocatore. Vogliamo giocarcela in tutte le competizioni fino al termine della stagione. La filosofia, però, è solo una: "affrontare al meglio una partita alla volta". "Il derby? A fine primo tempo il mister ci ha detto che non eravamo stati noi stessi e che dovevamo tirar fuori orgoglio". Quest'anno, comunque, abbiamo avuto delle difficoltà quando le squadre avversarie ci hanno aspettato, quando si sono abbassate tutte dietro la linea della palla. Io penso che siamo stati in partita, abbiamo fatto la nostra gara. Abbiamo comunque già archiviato il ko, sappiamo che ci sarà la partita di ritorno e ce la giocheremo. Momento decisivo? Io penso che il momento è sempre quello giusto perché se noi non avessimo fatto risultati positivi, non saremmo qui a parlare di partita importante con la Lazio. Ora pensiamo a domenica, avremo una gara importantissima. La Lazio è forte, ma soprattutto è in salute da mesi. In generale, sono diversi anni che sta raccogliendo qualcosa di veramente grande. L'ex centrocampista bianconceleste Candreva, dal 2016 a Milano, ha parlato del big match ai microfoni di Sky Sport: "Siamo pronti per la sfida contro la Lazio". Sono in una grande squadra come l'Inter e non vediamo l'ora di affrontarli.

Icardi Juventus, "Sportmediaset" conferma: contatti PSG-Juve per Maurito
I rapporti difficili con Neymar e altre stelle parigine hanno invece aumentato la nostalgia icardiana per l'Italia. Per arrivare all'ex Napoli potrebbe essere Ramsey il calciatore posto sull'altare del sacrificio con il Chelsea .


E' questo il momento che potrà stabilire quali sono le ambizioni della squadra? "Ci prepariamo per affrontarla nel migliore dei modi e poi penseremo alle altre".

Latest News